Casamia Immobiliare
Geometra Luigi Gentilin
immagine demo
Torna all'elenco

ARTICOLI UTILI PER L’ACQUIRENTE DI IMMOBILI

IL CONTRATTO PRELIMINARE O COMPROMESSO

Il preliminare di vendita o “compromesso” è il contratto con il quale il venditore e l'acquirente si obbligano a concludere una compravendita, stabilendone modalità e termini.
Serve a impegnare le parti per il tempo necessario a risolvere eventuali problemi che non consentono la vendita immediata, come per esempio aspettare il tempo necessario per la costruzione del bene o, se in essere, adempiere a varie esigenze come quella, per esempio, di ottenere un mutuo bancario.

Con la firma del preliminare il venditore e l'acquirente assumono un obbligo giuridico di concludere un contratto definitivo di compravendita (rogito notarile) con il quale si trasferisce la proprietà (o altro diritto reale) di un immobile.

Il contratto preliminare è soggetto a registrazione presso l'Agenzia delle Entrate del territorio entro 20 giorni dalla sottoscrizione fra le parti del medesimo.

É importante distinguere il preliminare dalla PROPOSTA D'ACQUISTO che impegna solo la parte che l'ha firmata. La proposta d'acquisto è la dichiarazione dell'acquirente di voler acquistare un certo bene a un certo prezzo. Solitamente alla stessa viene accompagnato il versamento di una “caparra” che resta congelata per tutta la durata di validità della proposta di acquisto. Nel frattempo il venditore è libero di valutare anche altre offerte. Solo con la sottoscrizione per accettazione da parte del Venditore la proposta di acquisto assume la configurazione giuridica di “contratto”.

CASAMIA immobiliare s.a.s di Gentilin Luigi e C. Torre Galileo-Piazza Carlo Zinelli, 1 - 37057 San Giovanni Lupatoto (VR) - C.F. e P.I. 04156790232 - R.E.A. VR- 396874